105 anni: brillantemente operata al femore a Torregalli

8 Settembre 20201min474
Ospedale Torregalli

La signora Bianca, residente a Scandicci, non era nuova all’ambiente, dal momento che già due anni fa era stata “sotto i ferri”, sempre per una frattura al femore, all’ospedale San Giovanni di Dio di Torregalli.

Adesso ha fatto il “bis” – ma il femore rotto questa volta era quello dell’altra gamba – e la sua forte fibra, a dispetto dei 105 anni suonati e portati comunque benissimo, le ha permesso di superare con successo anche questo intervento: «Le tecniche che utilizziamo nel nostro reparto – ha detto Ferdinando Del Prete, direttore del reparto di traumatologia e ortopedia del nosocomio al confine con Scandicci –  permettono di mettere in piedi precocemente i pazienti dopo l’intervento. Considerata la paziente anziana e il fatto che abbia già subito due interventi, con la signora ci prenderemo un po’ più di tempo».

L’ultracentenaria è sempre rimasta lucida e cosciente e dopo l’operazione ha ripreso a colloquiare normalmente; ora è in reparto e con l’aiuto dei medici e degli infermieri si appresta a riprendere a camminare per tornare a casa dove l’aspettano i familiari.


Iscriviti alla Newsletter