Al cinema Cabiria l’anteprima di “Un giorno di luce”. L’impegno di FILE nelle cure di fine vita

11 Novembre 20211min260
Screenshot_2021-11-11-12-00-49-295_com.android.chrome

Martedì prossimo 16 novembre alle ore 18:30, al cinema Cabiria di Scandicci, (piazza Piave, 2) si terrà l’anteprima del cortometraggio “Un giorno di luce” di Matteo Vanni preceduto da un dibattito introduttivo. 

Si tratta di un’opera – promossa dall’associazione culturale One4All e prodotta da Gonzo Design – che affronta il delicato tema delle cure di fine vita. Per questo è stata coinvolta nel progetto FILE (Fondazione Italiana Leniterapia): l’evento intende infatti raccontare e sostenere l’importante lavoro di assistenza ai malati terminali svolto dalla fondazione.

“Nel corso della serata – spiegano gli organizzatori – sarà disponibile il ‘Panettone per File’”.

L’ingresso alla proiezione sarà con offerta minima di 5€, che andranno proprio a sostegno di FILE.

“Un giorno di luce” è realizzato con il contributo del consiglio regionale della Toscana, col patrocinio del comune di Scandicci e con il supporto di Oligenesi Firenze.


Iscriviti alla Newsletter