“Bottega futuro”, per diritti e inclusione in città di tutte e tutti

26 Maggio 20212min71
Bottega futuro

Domani, giovedì 27 maggio alle ore 18:15, su piattaforma Zoom e in diretta Facebook sulla pagina di ‘Bottega futuro’, è in programma il quarto appuntamento di Bottega Futuro. Il tema è di assoluta rilevanza nella cornice dei diritti di ogni persona: “Una città che non pone i diritti e l’inclusione al primo posto dell’agenda politica e amministrativa è una non città, un non luogo”, affermano gli organizzatori.

Partecipa all’incontro Patrizia Frilli – attualmente vicepresidente della fondazione “Ora con noi” – che a Scandicci, anche con l’associazione CUI – I ragazzi del sole, ha posto da molti anni le basi per una solida attività a sostegno della disabilità con il “Dopo di noi”.

Parteciperanno inoltre:

Pietro Vittorio Barbieri – European Economic and Social Committee;

Sandra Frilli – Consigliere direttivo associazione “Cui – i ragazzi del sole”;

Alessia Montanaro – Insegnante di sostegno e interprete di lingua dei segni;

Backus Ben Shakur – Dirigente United L’Aquila e cittadino attivo;

Ibrahim Fay – Titolare dell’impresa “Le gioie della Natura”;

Patrizia Passi – Presidente dell’Arcigay “Massimo Consoli” dell’Aquila, circolo a tutela dei diritti LGBT+ del capoluogo abruzzese;

Alessandro Scassellati – Casa dei diritti sociali Lazio;

Massimo Prosperococco – Bottega futuro.

Seguirà un dibattito aperto a tutti.


Iscriviti alla Newsletter