Calcio, domani esordio dello Scandicci in Coppa Italia. Intanto prosegue la progettazione del nuovo stadio

11 Settembre 20213min195
Bartolozzi logo

Prende il via domani, domenica 12 settembre, la stagione 2021/2022 dello Scandicci. I blues del tecnico Atos Rigucci saranno di scena alle 15 sul campo del Poggibonsi per il turno preliminare di Coppa Italia. Secondo regolamento, in caso di parità al termine dei 90′ regolamentari si procederà direttamente ai calci di rigore per decretare l’accesso alla fase successiva, ovvero il primo turno in programma il 22 settembre contro l’Aglianese.

Ad arbitrare allo stadio Lotti di Poggibonsi sarà il sig. Mattia Nigro della sezione di Prato, coadiuvato dal sig. Alberto Rinaldi della sezione di Pisa e dal sig. Luca Mantella della sezione di Livorno.

Scandicci e Poggibonsi, che saranno poi avversarie anche al Turri il 26 settembre per la 2° giornata del Girone E di Serie D, tornano ad affrontarsi a distanza di più di 4 anni e mezzo: al Turri, a febbraio 2017, finì 2-0 per i blues di mister Brachi; in quella stessa stagione, Poggibonsi – Scandicci allo stadio Lotti finì sempre a favore degli scandiccesi per 1-3.

Lo Scandicci, nel frattempo, ha fatto partire anche la campagna abbonamenti per le partite di campionato: la tessera, in prevendita a 90 euro, comprende le 17 partite casalinghe dello Scandicci in Serie D.

Intanto prosegue il lavoro della società del presidente Rorandelli nella progettazione del nuovo stadio Bartolozzi. Era il febbraio 2018 quando veniva presentato il progetto della ‘nuova casa dei blues’: in attesa che dal Comune venga approvata e finanziata un’opera ritenuta decisamente importante per il territorio, che migliori strutture vissute quotidianamente da centinaia di persone, lo Scandicci ha apportato delle modifiche per quanto riguarda la cromia del progetto.

Una colorazione più ‘blues’, con il nuovo logo sulla struttura della tribuna, rispetto al progetto iniziale, che ricordiamo prevede una nuova tribuna con torretta per accedere agli spalti e una nuova area per spogliatoi, uffici e ristoro.

In particolare, proprio la tribuna rappresenta la grande novità del nuovo Bartolozzi, visto che al suo interno sono previste strutture per attività sociali e sportive, con una palestra aperta al pubblico e utilizzabile da tutta la comunità scandiccese.

 


Iscriviti alla Newsletter