“Cannibalizzata” una bicicletta in via dell’Acciaiolo

9 Settembre 20201min452
IMG_20200909_201345

Ladri di biciclette? Quasi: ladri di pezzi di biciclette!

Stamattina, mercoledì 9 settembre, la signora Lucia è uscita di casa per andare a lavorare e appena fuori dal portone, in via dell’Acciaiolo all’altezza del civico 60, ha trovato un brutta sorpresa. Come si vede dalla foto, la sua bicicletta è stata privata della ruota posteriore e del gruppo cambio. Un furto per commettere il quale occorre una cospicua competenza per saper smontare i pezzi. Non si tratta dunque del ladruncolo di passaggio.

I danni ammontano a più di cento euro, oltre al fatto che <<mi era di estrema utilità la bicicletta – spiega Lucia – anche per andare a lavorare, dato che in questo periodo sono in cassa integrazione e l’uso delle due ruote mi aiutava a contenere le spese>>.

La malcapitata ha avvisato la polizia municipale e ha sporto denuncia ai carabinieri, non foss’altro che per rendere l’Arma consapevole della comparsa nel quartiere di siffatti reati.


Iscriviti alla Newsletter