Caso Ciatti, il ministro Di Maio risponde al sindaco Fallani

14 Gennaio 20212min194
Niccolò Ciatti 3

Il Ministro degli Affari Esteri Luigi Di Maio ha scritto una lettera sul caso di Niccolò Ciatti, in risposta al sindaco Sandro Fallani: “Caro Sindaco”, scrive il Ministro degli Affari Esteri, “rispondo alla Sua lettera del 5 gennaio scorso relativa al nostro giovane connazionale Niccolò Ciatti, deceduto il 13 agosto del 2017 a seguito di una brutale aggressione subita in una discoteca della località spagnola di Lloret de Mar”.

Fallani lo scorso 5 gennaio aveva scritto al Ministro Di Maio e al Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, per unirsi all’appello della famiglia di Niccolò Ciatti e promuovere “una sollecitazione da parte di tutte le istituzioni italiane affinché il tribunale emetta una sentenza prima dello scadere del quarto anno dagli arresti dei sospettati”.

“Ho dato istruzioni alla nostra Ambasciata a Madrid affinché intervenga formalmente presso le Autorità spagnole sollecitando una rapida conclusione del procedimento penale”, è scritto nella risposta del Ministro Di Maio, “So che il Ministro Bonafede – con il quale mi tengo in stretto contatto sulla vicenda – ha indirizzato una lettera con analoga richiesta al suo omologo spagnolo. Desidero assicurarLe che l’attenzione della Farnesina e delle nostre Autorità diplomatico-consolari in Spagna rimarrà costante sino a quando verrà fatta piena luce sul delitto e le relative responsabilità”.


Iscriviti alla Newsletter