Categoria: Gusto

21 Febbraio 2019
festagreca.jpg?fit=1200%2C1703&ssl=1

Prodotti tipici, street food, area bimbi e balli folkloristici: questo e altro ancora è la  Festa Greca organizzata da Confesercenti Scandicci e dal Centro commerciale naturale Città Futura, con il patrocinio del Comune.

L’evento si svolge in piazza Togliatti (lato via Foscolo), da oggi, giovedì 21 e fino a domenica 24 febbraio.

Gli stand saranno aperti dalle 12 fino alla sera.

24 Gennaio 2019
524f0483-298b-4470-9926-e5fac9177dc4.jpg?fit=724%2C1024&ssl=1

Lo scrittore scandiccese Andrea Gamannossi sarà il protagonista della serata in programma alla casa del popolo di Vingone sabato prossimo 26 gennaio alle 20.

L’autore – che ha già all’attivo circa venticinque titoli, compreso l’ultimo successo Toscana: racconti, leggende e sapori – parlerà delle propria attività mettendo in luce gli elementi che meglio caratterizzano le sue opere: i misteri e le ricette gastronomiche da scoprire.

Oltre che per l’inconsueto e per il paranormale in chiave noir, Gamannossi ha infatti una spiccata passione per la cucina e può essere definito un dignitoso cuoco, che spesso “inventa” i propri piatti.

La serata di sabato al circolo “Rita Atria” a Vingone sarà dunque basata su una cena (20 € il contributo) con piatti preparati proprio secondo le sue ricette, peraltro presenti in alcuni suoi libri.

26 Ottobre 2018
frantoio.jpg?fit=874%2C874&ssl=1

Festa dell’olio novo 2018, domenica 28 ottobre presso gli Olivicoltori Toscani associati in via Empolese 20/A a San Vincenzo a Torri (Scandicci), nell’ambito del programma di Itinera.

Dalle 15 giochi per bambini, visite al frantoio, musica dal vivo e bruschette per tutti.

Inoltre dalle 15 si terrà l’esposizione delle opere dell’estemporanea di pittura “L’albero più bello” sul tema dell’ulivo (consegna opere domani, sabato 27 ottobre entro le 17, info per le iscrizioni al 338.3952439).

Giunta alla sesta edizione, Itinera è promossa dalla Pro Loco di San Vincenzo a Torri e Colline scandiccesi con il sostegno del Comune di Scandicci e la collaborazione della Fattoria di San Michele a Torri e di Slow Food Scandicci.

22 Settembre 2018
Festa-lampredotto.jpg?fit=476%2C632&ssl=1

Domani, domenica 23 settembre, è oltremodo ricca l’offerta di appuntamenti che rendono peraltro protagoniste le colline di Scandicci.

Torna innanzitutto, per tutta la giornata, la tipica sagra delle ficattole al circolo MCL di San Vincenzo a Torri.

Alle 18, in via di San Zanobi, per la rassegna PievInCanto è in programma il concerto gratuito del coro polifonico “Ensamble Antica Armonia” nella chiesa di San Zanobi in Casignano, con la direzione di Claudio Bianchi.

E ancora, in piazza Matteotti a Scandicci la pro loco della Piana e quella di San Vincenzo a Torri insieme a Humanitas organizzano dalle 12 alle 23 la seconda, ghiottissima festa del lampredotto, con giochi per grandi e piccini. Durante l’iniziativa intrattenimento per bambini con L’Officina dei sogni. L’incasso sarà devoluto a favore della pro loco di Accumuli per la ricostruzione delle zone colpite dal sisma del 2016.

13 Luglio 2018
roncigliano.jpg?fit=399%2C317&ssl=1

Stante la buona riuscita dell’evento dello scorso 17 giugno, Itinera ha pensato bene di replicare la tappa alla fattoria didattica di Roncigliano domani, sabato 14 luglio.

L’inizio è alle ore 17.30 col laboratorio del pan di ramerino, a cui seguirà la passeggiata nel bosco e la visita agli animali della fattoria. Alle 20 tutti a tavola per l’attesa “bisteccata”.

L’azienda agricola propone nei suoi 10 ettari ulivi, vigneti, un piccolo orto e campi di foraggio per gli animali che vi pascolano liberamente; e poi bosco, che rende il luogo accogliente per i bambini e per gli adulti. E il cibo è letteralmente a km zero.

È necessaria la prenotazione al 328-81.63.944.

 

 

 

29 Giugno 2018
casaccia.jpg?fit=874%2C874&ssl=1
Per capire cosa è la produzione biodinamica

 

Nuovo appuntamento con Itinera, domenica 1° luglio: questa volta l’eccellenza del comprensorio scandiccese che si propone ai visitatori è il podere Casaccia in via di Triozzi, che ha scelto l’utilizzo della biodinamica per la produzione di vino e olio. Una tecnica antica che affonda le proprie radici nello studio dei ritmi della natura, fatta di tradizione ma anche di scienza; un metodo che implica fatica e predisposizione a dover fronteggiare  imprevisti vari dovuti al rifiuto del’ausilio della chimica, ma ottenendo alla fine risultati di alto livello.

Alle 18.30 inizia la passeggiata tra vigne e ulivi e alle 20 la cena. Prenotazione obbligatoria. Info 055-73.00.419

15 Giugno 2018
Preparazione del pan di ramerino, passeggiata nel bosco e visita agli animali della fattoria

 

Nell’ambito di “Itinera 2018” – il progetto che punta a incentivare la conoscenza delle  campagne di Scandicci e delle sue colline, oltre che delle tante attività enogastronomiche e agrituristiche presenti – domenica 17 giugno alla fattoria didattica di Roncigliano è in programma un laboratorio del gusto con Slow Food Scandicci. Ma i visitatori impareranno anche a fare il pan di ramerino, faranno una passeggiata nel bosco e visiteranno gli animali della fattoria.

Le prenotazioni devono essere effettuate al 328-81.63.944 e, dicono gli organizzatori, siccome la zona non è caratterizzata da una consistente copertura per la telefonia mobile, se non si trova la linea subito, ritentare.

Itinera è promossa dalla pro loco di San Vincenzo a Torri e Colline scandiccesi con il sostegno del comune di Scandicci.

 

18 Aprile 2018
Torta-di-mele.jpg?fit=400%2C300&ssl=1
Si è tenuta stamani, 18 aprile, l’ultima lezione culinaria a favore delle scuole di Scandicci: alla Gabbrielli è stata preparata la torta di mele

 

Gran finale, oggi, mercoledì 18 aprile, per il ciclo “Dolci dolcezze – Pasticceri a mensa”: si è infatti tenuto stamani, alla scuola primaria Gabbrielli, l’ultimo appuntamento di questa serie di lezioni culinarie, il cui bilancio non può che essere considerato positivo.

La pasticceria Le Torri ha preparato per tutti gli alunni la torta di mele con cuore di coulisse di fragole e, come nelle precedenti occasioni – la prima delle quali fu il 27 febbraio – il maestro pasticcere di turno ha mostrato agli studenti le fasi di preparazione del dolce.

“Dallo scorso anno il servizio di ristorazione scolastica ha intercettato le migliori eccellenze della produzione gastronomica artigianale del territorio – spiegano i promotori del progetto ‘Dolci dolcezze’ – allo scopo di promuovere tra i bambini e le famiglie la conoscenza di piatti e ricette tipici della tradizione, realizzati dalle migliori maestranze scandiccesi. L’intento è quello di promuovere la conoscenza dei diversi cibi e ingredienti, veicolando i profili nutrizionali più adatti, le tecniche di cottura e offrendo suggerimenti per rendere le preparazioni più salutari senza rinunciare al gusto”.

Un’iniziativa da replicare, senza dubbio.

 

6 Aprile 2018
Dolci-dolcezze-a-scuola.jpg?fit=827%2C1170&ssl=1
Stamani è la scuola Marconi, protagonista di “Dolci dolcezze”; in programma la Torta della nonna

 

Oggi,  venerdì 6 aprile,  alla scuola primaria Marconi  la pasticceria Momus prepara per tutti gli alunni la torta della nonna. L’evento rientra nel ciclo “Dolci dolcezze – Pasticceri a mensa”.

Durante la mattinata il maestro pasticcere protagonista dell’iniziativa mostra le fasi di preparazione del dolce.

“Dallo scorso anno il servizio di ristorazione scolastica ha intercettato le migliori eccellenze della produzione gastronomica artigianale del territorio – spiegano i promotori del progetto ‘Dolci dolcezze’ – allo scopo di promuovere tra i bambini e le famiglie la conoscenza di piatti e ricette tipici della tradizione. L’intento è quello di promuovere la conoscenza dei diversi cibi e ingredienti, veicolando i profili nutrizionali più adatti, le tecniche di cottura e offrendo suggerimenti per rendere le preparazioni più salutari senza rinunciare al gusto.

Il progetto ha la finalità di educare i giovanissimi studenti a comprendere il valore della tradizione del cibo, trasformando il pranzo tra i banchi in un’occasione di crescita e scoperta del gusto.

7 Marzo 2018
Dolci-dolcezze-a-scuola.jpg?fit=827%2C1170&ssl=1

Si è tenuto stamani alla scuola Toti di San Vincenzo a Torri il secondo dei sette appuntamenti di “Dolci dolcezze – Pasticceri a mensa”, l’iniziativa volta a promuovere tra i bambini e le famiglie la conoscenza di piatti tipici della tradizione, realizzati dalle migliori maestranze scandiccesi; agevolare una certa familiarità con i diversi cibi e ingredienti, veicolando i profili nutrizionali più adatti, le tecniche di cottura e offrendo suggerimenti per rendere le preparazioni più salutari senza rinunciare al gusto.

La pasticceria Le Torri ha preparato per tutti gli alunni la torta di mele con cuore di coulisse di fragole. Durante la mattinata il maestro pasticcere ha mostrato agli studenti le fasi di preparazione del dolce.

“Dolci dolcezze” è organizzato dall’assessorato alla Pubblica istruzione del comune di Scandicci, con la partecipazione dei responsabili del servizio ristorazione scolastica dell’Amministrazione e di Cir Food divisione Eudania.


Chi siamo

Lo Studio Grafico Image dopo aver acquisito “IN SCANDICCI”, ha voluto dare la sua impronta rivoluzionando il giornale che si presenterà con una veste grafica completamente rivisitata, oltre a voler rinfrescare l’immagine e inserire maggiori contenuti all’interno del sito web coordinato. Inoltre sarà sviluppato su 16 pagine sempre in formato tabloid e suddiviso in categorie d’interesse riconoscibili dal colore che si abbinerà all’argomento trattato. I temi saranno numerosi e vari, chiaramente incentrati per la maggior parte sul territorio di Scandicci e dintorni.


CONTATTACI



Iscriviti alla Newsletter


© Copyright by Stampadaimage 2017. All rights reserved.