Categoria: Roberto Vinciguerra

Piazza-Resistenza.jpg?fit=1200%2C778&ssl=1
Forse mi sbaglierò, ma credo di avere capito quale potrebbe essere uno degli spartiacque fra i ragazzi scandiccesi nati prima della metà degli anni ottanta e quelli della generazione successiva. A questo ragionamento sono arrivato, soprattutto, dopo essere tornato in contatto con un mio ex compagno di squadra ai tempi del Casellina, che oggi lavora […]

Via-Donizetti-1975.jpg?fit=1200%2C762&ssl=1
Negli anni settanta/ottanta c’era un Comune della “cintura” fiorentina che, nonostante l’improvvisa impennata demografica che aveva fatto schizzare il suo numero degli abitanti ad oltre 50.000 unità, era considerato, anche da molti cittadini stessi, un “dormitorio”. La maggior parte dei lettori over 40 avrà capito che si parla di Scandicci, una Scandicci, ovviamente, lontana anni […]

Fiera-2019-scaled.jpg?fit=1200%2C675&ssl=1
Non sappiamo ancora che giorni ci aspettano prima di Natale. I dati non lasciano ancora presagire qualche spiraglio per tornare, nel giro di pochi giorni, ad una simil-normalità che potrebbe avere le sembianze del color “giallo” (inteso come zona). Comunque vada, pur mantenendo sempre  tutte le dovute cautele, uno sforzo/tentativo per riavvicinarci a quella simil-normalità […]

Covid-19.jpg?fit=458%2C286&ssl=1
Inevitabile parlare di COVID in questo periodo. L’impennata di contagi iniziata a metà ottobre (dovuta, a seconda di chi sta scrivendo, soprattutto all’affollamento dei mezzi pubblici coincidente al primo abbassamento delle temperature) ha obbligato le maggiori istituzioni nazionali, Governo e Regioni, a dover prendere nuove contromisure per arginare il contagio. Rispetto al periodo marzo-aprile va […]

Casello-Firenze-Scandicci.jpg?fit=1200%2C800&ssl=1
  Nella notte fra venerdì 10 e sabato 11 marzo 2006 venne aperto il nuovo casello autostradale “Firenze Scandicci”, che andò a sostituire lo storico svincolo, impropriamente denominato “Firenze Signa”. La nuova ubicazione dell’entrata (ed uscita) sull’A1 venne collocata a circa 500 metri dal precedente, dando vita anche a questo particolare paradosso: il “vecchio” casello […]


Iscriviti alla Newsletter