CULTURA E STORIA DEL TERRITORIO: Pagoda o Chalet Arrighi, un angolo di Cina a Scandicci

15 Ottobre 20211min751
Pagoda-Scandicci

Molti fiorentini e scandiccesi ricordano con affetto le belle serate passate a ballare e/o mangiare un’ottima pizza presso l’Anastasia Club. Secondo alcuni studiosi, questo edificio di gusto sinico, sarebbe stato costruito per volere di Arrigo Arrighi, proprietario della quattrocentesca Villa L’Arrigo, il quale, suggestionato dalle architetture orientali, volle perpetuare la memoria del suo viaggio nel continente asiatico commissionando, appunto, ad abili muratori toscani e al Benini, rispettivamente, la costruzione e la decorazione della bella ‘Pagoda’ scandiccese.

A cura di Leonardo Colicigno Tarquini, storico dell’arte medioevale


Iscriviti alla Newsletter