Da domani a San Martino alla Palma… la nuova palma! L’inaugurazione alle 17:00

30 Settembre 20202min124
nuovpalma

Una nuova palma alta 2,5 metri (specie phoenix canariensis) da domani, giovedì 1° ottobre, sarà nella frazione di San Martino, nel luogo dove dalla seconda metà dello scorso secolo si trovava un vecchio esemplare, rimosso dai Vigili del Fuoco nei mesi scorsi perché ormai privo di vita e pericoloso per l’incolumità pubblica.

Nella mattina ci sarà la messa a dimora della nuova pianta, mentre l’inaugurazione con la comunità di San Martino alla Palma avrà luogo nel pomeriggio alle 17 alla presenza del sindaco Sandro Fallani e dell’assessora all’Ambiente e al Verde pubblico Barbara Lombardini.

“E’ un momento importante per gli abitanti di San Martino alla Palma, frazione che negli ultimi mesi ha dovuto fare a meno del simbolo della propria tradizione – dice l’assessora Lombardini – questa piccola attesa è stata necessaria all’ufficio Verde pubblico per individuare il momento più idoneo per la piantumazione. Abbiamo scelto un bell’esemplare di palma, il migliore possibile per la messa a dimora, una pianta già formata ma al tempo stesso delle giuste dimensioni per un buon attecchimento. Il nostro obiettivo è lo stesso degli abitanti di San Martino: vedere la nuova palma crescere sana e rigogliosa”.

Il nome della località di San Martino alla Palma risale alla prima metà dello scorso millennio, ed ha probabilmente a che fare con la presenza nella zona di numerose piante di ulivo utilizzate tradizionalmente per le liturgie cattoliche della Domenica delle Palme.

La presenza di un vero e proprio esemplare di palma risale invece alla seconda metà del Novecento, quando la strada all’incrocio tra via Calcinaia e via San Martino alla Palma fu allargata e vi fu ricavato uno spartitraffico, al centro del quale fu posizionata la pianta.


Iscriviti alla Newsletter