Da sabato l’auditorium di Scandicci è punto vaccinale antiCovid

5 Maggio 20212min503
Vaccino

Da sabato prossimo 8 maggio l’auditorium del Centro Rogers di Scandicci (piazza Resistenza) è sede del Punto Vaccinazioni anti covid 19 di Asl Toscana Centro con capacità di 720 vaccini al giorno. Vi accederanno i cittadini delle categorie aventi diritto previa prenotazione sul portale https://prenotavaccino.sanita.toscana.it/#/home . L’orario per le vaccinazioni all’interno dell’Hub nell’Auditorium del Centro Rogers è 8-22, ovvero 14 ore di servizio suddivise quotidianamente in tre turni.

Un hub, quello scandiccese, dedicato in particolare alla categoria di cittadini “fragili”, secondo la definizione riportata dall’azienda sanitaria (es. malati cronici, con patologie neurodegenerative etc).

La sala del centro Rogers ospiterà sei box dove potranno essere somministrate da un minimo di 420 fino a un massimo di 720 dosi giornaliere, grazie a una quarantina di volontari che si avvicenderanno nei turni. Non mancheranno un punto emergenza – per gestire ad esempio casi di reazioni allergiche immediate – e uno di coordinamento.

La gestione delle prenotazioni sarà curata dall’azienda sanitaria, mentre l’area vaccinazioni sarà gestito da alcune associazioni di volontariato del territorio: La Racchetta ODV, Humanitas Scandicci P.A., Misericordia di Scandicci, Croce Rossa Italiana – Comitato di Scandicci.

L’Azienda sanitaria ricorda che è attivo il numero verde regionale gratuito 800117744 per gli over 70 che non hanno ancora avuto la possibilità di prenotarsi sul portale regionale, perché sprovvisti di computer o di smartphone o di assistenza da parte di familiari.

Il comune di Scandicci ha dato un solido contributo alla creazione dell’hub tramite il lavoro di Andrea Franceschi, assessore al Welfare, e di tutto lo staff. L’incognita principale, a questo punto, è la disponibilità di dosi di vaccino nel susseguirsi dei giorni. Ma questo lo vedremo via via.


Iscriviti alla Newsletter