Domani 8 settembre in Biblioteca il libro sull’eccidio del Padule di Fucecchio

7 Settembre 20201min95
E_la_civetta_cant

Domani, martedì 8 settembre alle 16 nel giardino della Biblioteca di Scandicci (via Roma 38/a), il Centro d’Arte Modigliani presenta il libro “E la civetta cantò. Eccidio del padule di Fucecchio – 23 agosto 1944” di Elisabetta Pucci (Ibiskos Ulivieri Edizioni).

Interverranno Roberto Cellini, Sabrina Moscardini, Alessandra Ulivieri. Letture di Carlo Ciappi. Sarà presente l’autrice. L’ingresso è libero.

“La complessità di questo libro risiede nella capacità del lettore di interpretare i vari personaggi che si alternano – è scritto nella presentazione del volume – per dare corpo alla povera vita di paese nella prima metà del Novecento; pagine fitte di vita vissuta, che danno una visione particolareggiata dei cinque anni di guerra visti con gli occhi di una ventenne. In particolare la strage del 23 agosto 1944, avvenuta in un’area depressa e acquitrinosa della provincia di Pistoia: l’eccidio del padule di Fucecchio. I testimoni rimasti si contano adesso sulle dita di una mano, fra cui la protagonista della storia, che aveva 19 anni quando Mussolini annunciò la dichiarazione di guerra. I suoi ricordi sono lucidi e precisi e li ha raccontati con singolare schiettezza”.


Iscriviti alla Newsletter


© Copyright by Stampadaimage 2017. Via Cattaneo, 19 – Campi Bisenzio – 0558970265

Mi piace:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: