Domani il Concerto di Natale del Gams al Teatro Studio di Scandicci

16 Dicembre 20215min481
Varie concerto_di_natale

Domani, venerdì 17 dicembre, alle ore 21 al Teatro Studio Mila Pieralli (via Donizetti 58) si terrà il concerto di Natale a cura del GAMS (Gruppo Amici della Musica di Scandicci) con il Coro di Voci Bianche. Orchestra GAMS Ensemble / Direttore Volfango Dami, Coro di Voci Bianche di Firenze e Scandicci / Direttrice del coro Lucia De Caro.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria, fino a esaurimento posti (super green pass obbligatorio). Per prenotare: info@orchestragams.it oppure cell. 334.14.16.612.

In programma:
W. A. Mozart: Sinfonia N°40 K 550.
Arcangelo Corelli: Concerto Grosso op 6 N°8 (fatto per la notte di Natale).
Autori vari: brani dalla tradizione del Natale.

Si riconosce fin dalle prime note uno dei capolavori di Mozart, la Sinfonia N°40 K 550. “È raro riuscire a raggiungere una combinazione più equilibrata fra purezza dello stile e urgenza della comunicazione. La melodia ampia e cantabile del primo tema viene presto elaborata in un gioco di contrasti pieni di inquietudine e tensione. Seguono l’Andante, il Minuetto rude e severo ma illuminato dalla serenità del Trio e il Finale, denso anch’esso di contrasti e di ardite modulazioni. Una Sinfonia difficile nella sua somma bellezza, che ha suscitato i commenti più diversi: Robert Schumann sentiva respirare in essa un’aleggiante grazia greca, mentre i critici moderni vi riconobbero i segni del “demonismo” di Mozart”.

Il Concerto Grosso di Corelli op 6 N°8 (fatto per la notte di Natale) fu composto nel 1690 ed eseguito in occasione della tradizionale cantata della notte di Natale in Vaticano alla presenza del papa. Strutturato in sei movimenti, l’ultimo presenta una caratteristica Pastorale che evoca idealmente i suoni dei pastori al presepio. Presenta il tipico andamento in terzine in tempo 12/8 e oscillazioni tra tonalità maggiore e minore, che conferiscono al brano il colore di una ricercata rusticità.

Concludono il concerto brani tradizionali natalizi cantati dal Coro di Voci Bianche di Firenze e Scandicci preparati da Lucia De Caro.

Il GAMS Ensemble nasce nel 1997 su iniziativa del Gruppo Amici della Musica di Scandicci con l’intento di sviluppare il repertorio cameristico nelle sue varie forme strumentali, dal trio al quartetto, al quintetto fino all’orchestra (da camera e sinfonica). Con queste formazioni ha svolto, in ventiquattro anni di attività, innumerevoli concerti in varie località toscane, italiane ed estere con successo di pubblico e critica.

Il GAMS ha sempre collaborato con la città di Scandicci nel progettare e produrre attività musicali di alto livello anche con collaborazioni con le scuole del territorio.
Tra le produzioni di maggior rilievo sono da ricordare l’opera Francesco d’Assisi, la produzione della V Sinfonia di Beethoven, il Requiem di Mozart, le produzioni “Musica di Celluloide”, i concerti per pianoforte di W. A. Mozart con Pier Narciso Masi, il progetto “Suoniamo un Libro” curato da Giovanna Berti, le produzioni insieme all’Accademia Musicale di Firenze e alla Scuola di Musica di Scandicci dell’Operina Brundibár nel 2005 e nel 2018. Nel 2006 è stato realizzato un CD dell’operina uscito nel 2007 in distribuzione nazionale per EMA Records. La produzione è stata insignita della medaglia d’Argento della Presidenza della Repubblica e delle medaglie di bronzo del Senato e della Camera della Repubblica Italiana. Per la sua attività il GAMS Ensemble vanta collaborazioni anche nel campo della musica jazz e folk, da Titta Nesti a Claudia Bombardella, e con attori quali Giancarlo e Fulvio Cauteruccio, Marco Brinzi, Caterina Simonelli.

Il GAMS oltre a svolgere attività di divulgazione musicale e culturale, è un importante realtà produttiva che offre opportunità di inserimento nel lavoro ai giovanissimi musicisti, anche attraverso la partecipazione ai bandi specifici che la Regione Toscana dal 2010 propone per promuoverne le attività.


Iscriviti alla Newsletter