È definitivo: niente Leroy Merlin a San Giusto

24 Marzo 20212min160
Progetto Leroy Merlin

La questione teneva in apprensione da un paio d’anni abbondanti buona parte dei residenti di San Giusto e non solo: il timore che nell’area contigua alla ex caserma Gonzaga – conosciuta come ex area Margheri – potesse essere costruito un centro commerciale della nota catena francese Leroy Merlin.

Adesso è ufficiale che su quella superficie non verrà fatto niente di tutto ciò e invece potrebbe essere realizzato un centro sociosanitario per anziani con annessa residenza assistenziale.

Se la prospettiva di una realtà per la terza età è parecchio verosimile ma non ancora “ratificata”, è invece garantito che, come detto, è stato fugato in via definitiva lo spettro di una struttura marchiata col famoso logo neroverde dell’azienda d’oltralpe. Possono quindi tirare un sospiro di sollievo i residenti e i commercianti della zona, alcuni dei quali si erano peraltro riuniti in comitato per contrastare una simile eventualità. E, spostandoci per un istante sul piano politico nella città della fiera, possono legittimamente esprimere soddisfazione, fra gli altri, quelle consigliere, che rispondono al nome di Chiara De Lucia, Erica Franchi e Giulia Bambi, le quali nella passata legislatura si schierarono in prima linea, pagandone le conseguenze, per dire “no” al cambio di destinazione dell’area – che avrebbe potuto spianare la strada al colosso francese – proposto dall’Amministrazione.

 


Iscriviti alla Newsletter