Fiera di Scandicci: mascherina sempre!

22 Settembre 20202min218
Fiera 1

Un’ordinanza del sindaco Fallani – che rientra tra le misure di sicurezza anticovid – impone l’obbligo di indossare la mascherina in tutta la superficie espositiva della Fiera e nelle aree circostanti.

La disposizione è dunque in vigore nell’area occupata dalla Fiera all’interno del perimetro delimitato da via Rialdoli, via Luzi, via Carducci, via Turri e via 78° Reggimento Lupi di Toscana, da domani, 23 settembre, giorno di apertura, fino alla chiusura l’11 ottobre, tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 24; sabato, domenica e giovedì 8 ottobre dalle 10 alle 24.

Proprio in merito a giovedì 8, giorno del Fierone, l’obbligo di indossare le mascherine è esteso dalle 6 alle 24 alle seguenti strade e piazze: piazza Piave, piazza Matteotti, via Ferruccio Mangani, via Fratelli Spinelli, piazza Gramsci, via Mazzini, via Buozzi e via Allende.

Da segnalare che per evitare passaggi ristretti e conseguenti rischi di assembramenti, quest’anno i 182 banchi della Gran Fiera degli Ambulanti (il Fierone, appunto) sono infatti allestiti lungo le succitate strade su una lunghezza complessiva di oltre 1,3 chilometri.

Venendo all’inaugurazione di domani, alle 18, nell’Auditorium del Centro Rogers (piazza Resistenza), ci sarà il taglio del nastro del sindaco Fallani e l’Orchestra d’archi della Scuola di Musica di Scandicci diretta dal Maestro Janet Zadow, che eseguirà l’inno d’Italia e l’inno d’Europa, oltre a musiche di Edward Elgar.

Gli stand  aprono invece due ore prima, alle 16.


Iscriviti alla Newsletter