I mercati del fine-settimana a Scandicci. Da domenica aperti i negozi

4 Dicembre 20202min227
mercato alimentare

Domani, sabato 5 dicembre, si terrà regolarmente il mercato settimanale alimentare in piazza Resistenza a Scandicci.

Domenica prossima 6 dicembre, con il passaggio in zona arancione della Toscana, a Scandicci saranno aperti i negozi e il mercato non alimentare straordinario in piazza Togliatti, dove ci sarà quindi il divieto di sosta. Vale per tutti coloro che si recheranno nei negozi e nei mercati l’obbligo di rispettare le misure anticovid in vigore, ovvero mascherine, distanziamenti e divieto di assembramenti.

“Abbiamo colto immediatamente l’opportunità del passaggio in zona rossa per organizzare la prima domenica dedicata agli acquisti per il Natale: una scelta importante sia per la gestione dell’emergenza sanitaria, sia per dare la possibilità di ripartire subito con il lavoro al settore del commercio, in sede fissa e ambulante”, spiega l’assessore allo Sviluppo economico Andrea Franceschi.

“Nel primo weekend di Natale il mercato avrà così la possibilità di lavorare al completo, sabato gli alimentari e domenica i non alimentari”, dice ancora Andrea Franceschi, “questa soluzione con la suddivisione in due giorni è un aiuto indubbio per scongiurare al massimo il rischio di assembramenti, così come avere un fine settimana in più per fare acquisti nei negozi o al mercato ridurrà la corsa ai regali dell’ultimo minuto, consentendo afflussi più diluiti nel tempo. C’è inoltre, indubbiamente, il tema del lavoro del commercio, che è una delle categorie più colpite dalle misure anticovid: tutte le nostre decisioni riguardanti le attività di questo settore sono state prese considerando le esigenze rappresentate dalle associazioni di categoria, sia dei negozianti sia degli esercenti del mercato, che ringraziamo per la puntuale collaborazione”.

Altra novità: martedì 8 dicembre il mercato rionale di piazza Togliatti lungo il corso semipedonalizzato si terrà regolarmente e sarà prolungato anche al pomeriggio.


Iscriviti alla Newsletter