I NOSTRI “ANGELI CUSTODI” – MISERICORDIA – La nascita di un volontario

10 Novembre 20203min233
123775205_1091192024669808_3279739675404401576_o

“Scegliere di donare il tuo tempo agli altri fa la differenza”.

Corso Livello BASE
Presentazione corso Livello Base – Misericordia di Scandicci

Erano queste le parole con le quali ci eravamo lasciati nel precedente articolo.
Un motto, una frase che doveva inspirare le persone ad iscriversi al corso di primo livello per aspiranti soccorritori che ogni anno organizziamo nel mese di ottobre

Siamo rimasti entusiasti della risposta al nostro appello e della buona volontà dimostrata dai nuovi aspiranti soccorritori.

Il corso è organizzato nel pieno rispetto dei protocolli anti-contagio da COVID-19 e come vedrete nelle immagini vengono utilizzati i DPI (mascherine, tuta in tnt, cuffia e visiera) realmente utilizzati nei servizi quotidiani.

Durante il corso il folto gruppo di aspiranti sta prendendo confidenza con il Supporto Vitale di Base  (BLS) e le principali tecniche di barellaggio (ovvero di tutti gli gli strumenti atti a spostare il paziente dalla scenario all’ambulanza per il trasporto).

Barellaggio su coltrino
Uso del coltrino
Utilizzo della sedia per il trasporto lungo le scale.
Utilizzo della sedia per il trasporto lungo le scale

 

 

 

 

 

 

 

 

ll Basic Life Support (noto anche con l’acronimo BLS; in italiano sostegno di base alle funzioni vitali) è una procedura di primo soccorso che comprende la rianimazione cardiopolmonare con il massaggio cardiaco e una sequenza di azioni di supporto di base alle funzioni vitali.

Misericordia Scandicci - Corso Primo Livello
Le principali tecniche di barellaggio

Nelle lezioni successive vedranno il corretto trattamento delle ferite, dei traumi, le tecniche di disostruzione delle vie aeree.

Al termine del corso verranno effettuate esercitazioni pratiche “sul campo” per sperimentare, con il supporto dei formatori, le simulazioni di casi reali. Concetti di base, ma preziosi per imparare ad esser un ottimo volontario a servizio del prossimo nei momenti di difficoltà.

Di Eleonora Bitossi – volontaria


Iscriviti alla Newsletter