Il consigliere leghista di Scandicci e i suoi post accusati di sessismo

IMG_20200914_224928

Christian Braccini (nella foto, da Fb) il consigliere comunale di Scandicci che già aveva fatto parlare di sé alcune settimane fa per aver postato sui social alcune foto fatte durante una visita a Predappio alla cripta della famiglia Mussolini – è di nuovo nell’occhio del ciclone.

Questa volta, sempre sui social, per uno scambio di post con Monia Monni, candidata Pd alle regionali. Braccini ha scritto che “il fascismo non c’è più se non nella tua testa», e fin qui… Ma poi ha proseguito con: «Ti vedo un po’ acida, in genere quando le donne sono così acide significa che gli uomini scarseggiano. Forse sarebbe meglio se ti iscrivessi a Tinder (sito per incontri, ndr) piuttosto che fare un post inutile come questo e quello precedente”.

La replica della candidata non si è fatta attendere: “Sono fatti così, i leghisti – ha scritto – se li metti di fronte alle loro dimensioni umane, provano a sfoggiare quelle fisiche, a mostrare denti e muscoli. Azzannano. E se sei donna tirano fuori il peggio, cercano di deriderti e umiliarti”.

A Monni sono arrivati attestati di solidarietà da parte di molti personaggi del mondo politico toscano, dal sindaco di Firenze  Nardella al governatore uscente Rossi, fino alla dichiarazione della candidata alla presidenza della regione del centrodestra Susanna Ceccardi, secondo la quale Braccini dovrebbe essere espulso dalla Lega. Un “dovrebbe” che praticamente è già realtà, almeno stando a quanto ha dichiarato Daniele Belotti, commissario regionale della Lega Toscana, secondo il quale l’espulsione è inserita nell’ordine del giorno della prossima riunione della segreteria regionale.


Chi siamo

Lo Studio Grafico Image dopo aver acquisito “IN SCANDICCI”, ha voluto dare la sua impronta rivoluzionando il giornale che si presenterà con una veste grafica completamente rivisitata, oltre a voler rinfrescare l’immagine e inserire maggiori contenuti all’interno del sito web coordinato. Inoltre sarà sviluppato su 16 pagine sempre in formato tabloid e suddiviso in categorie d’interesse riconoscibili dal colore che si abbinerà all’argomento trattato. I temi saranno numerosi e vari, chiaramente incentrati per la maggior parte sul territorio di Scandicci e dintorni.


CONTATTACI



Iscriviti alla Newsletter


© Copyright by Stampadaimage 2017. All rights reserved.

Mi piace:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: