Isi, condanna per quattro vertici della ex azienda

IMG_20200210_203007

Per Scandicci è stata una spina nel fianco per lunghi anni, scrivendo una storia punteggiata di speranze e delusioni, sino all’atto finale.

Parliamo di Italia Solare Industrie (Isi), l’azienda che avrebbe dovuto dare nuova vita allo stabilimento ex Electrolux di Scandicci, passando dalla storica produzione di frigoriferi a quella di pannelli solari. Ma che invece fallì.

La corte d’appello di Firenze – come riporta La Repubblica – ha dichiarato prescritto il reato di truffa per due imputati, confermando però per tutti e quattro (manager e consulente) quello di bancarotta fraudolenta.

Confermato per tutti l’obbligo al risarcimento nei confronti dei lavoratori, del sindacato e della Regione.

In breve, l’accusa ha stabilito che la riconversione industriale della Italia Solare Industrie fu una truffa ai danni di circa 440 lavoratori.

Il progetto di riconversione all’economia sostenibile con i pannelli fotovoltaici servì solo ad avere contributi pubblici e un totale di quasi 23 milioni di euro derivanti da un incentivo da Elettrolux per ogni addetto che fosse stato assunto.

Gli operai furono sì assunti nel 2009, ma messi in cassa integrazione subito nel 2010, senza che l’Isi facesse ripartire la produzione e anzi fallendo nel 2011.


Chi siamo

Lo Studio Grafico Image dopo aver acquisito “IN SCANDICCI”, ha voluto dare la sua impronta rivoluzionando il giornale che si presenterà con una veste grafica completamente rivisitata, oltre a voler rinfrescare l’immagine e inserire maggiori contenuti all’interno del sito web coordinato. Inoltre sarà sviluppato su 16 pagine sempre in formato tabloid e suddiviso in categorie d’interesse riconoscibili dal colore che si abbinerà all’argomento trattato. I temi saranno numerosi e vari, chiaramente incentrati per la maggior parte sul territorio di Scandicci e dintorni.


CONTATTACI



Iscriviti alla Newsletter


© Copyright by Stampadaimage 2017. All rights reserved.

Mi piace:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: