Morto a Scandicci Pier Luigi Pratolini, vicepresidente Anpi

18 Aprile 20211min106
anpi

È morto oggi, domenica 18 aprile, all’età di 77 anni, Pier Luigi Pratolini, vicepresidente dell’Associazione nazionale partigiani d’Italia Anpi di Scandicci nonché nipote di Vasco Pratolini.

Già assessore nella giunta di Mila Pieralli, consigliere comunale dal 2004 al 2009 nel gruppo Pdci e componente del Comitato permanente per la Memoria del Comune,  Pratolini, in linea col ricordo del presidente di Anpi Scandicci Renato Romei, ha dedicato “una vita intera a trasmettere i valori dell’antifascismo ed è stato unico il suo impegno per promuovere e organizzare tante iniziative con i ragazzi e nelle scuole”.

Il sindaco Fallani ha evidenziato l’impegno di Pratolini nel tramandare la memoria dei fatti storici nelle scuole e in città, divenendo l’anima del Comitato Permanente che aveva voluto istituire presso il consiglio comunale nei primi anni duemila: “Un abbraccio, Piero, con te se ne va un pezzo della storia democratica della nostra città”,  ha detto il sindaco.


Iscriviti alla Newsletter