Opportunità di formazione professionale: a Scandicci aperte le iscrizioni al corso di pelletteria

6 Ottobre 20213min318
Cors pelletteria

Dal 4 novembre al 17 dicembre si svolgerà a Scandicci, presso la sede dell’Alta Scuola di Pelletteria Italiana, un corso base di pelletteria per un totale di 248 ore di laboratorio e in stage (facoltativo), destinato a quattordici cittadini maggiorenni, in cerca di prima occupazione, inoccupati, disoccupati, in mobilità, dotati di abilità e predisposizione per il lavoro manuale.

I contenuti principali del corso saranno l’utilizzo di materiali, arnesi e macchinari per la lavorazione in pelletteria e acquisizione di competenze per l’esecuzione di tutte le fasi di lavorazione, fino alla costruzione completa di un prototipo. La metodologia didattica prevede spiegazioni e dimostrazioni pratiche seguite da esercitazioni singole e in gruppi di lavoro.

La selezione si terrà il 28 ottobre alle 9 e le iscrizioni sono aperte fino al 24 ottobre. Per candidarsi occorre inviare la domanda di iscrizione corredata da curriculum vitae, documento identità, codice fiscale, scrivendo a segreteria@altascuolapelletteria.it.

La scheda di iscrizione e altre informazioni sono disponibili a questo link: https://altascuolapelletteria.it/corsi/corso-base-pelletteria/

«Chi si forma presso la nostra scuola acquisisce professionalità altamente qualificate, carte vincenti utili da rigiocare nel settore – commenta Franco Baccani, presidente dell’Alta Scuola di Pelletteria Italiana –. Le nostre lezioni sono tenute da professori esperti, capaci di trasmettere nozioni efficaci e una manualità di precisione: elementi imprescindibili se si vuole far carriera nella pelletteria ma anche per rispondere alle istanze di specializzazione provenienti dal tessuto produttivo locale».

“Imparare un lavoro è uno dei momenti più importanti nella crescita e nella maturazione dei giovani, così come nell’affermazione e nell’emancipazione di persone di ogni genere, età, provenienza – dice l’assessora alla Formazione Professionale Diye Ndiaye – l’attività che svolge nel nostro territorio l’Alta Scuola di Pelletteria Italiana è preziosa sia per questo motivo, sia perché forma ed ha formato generazioni di lavoratori per il comparto della moda della nostra zona produttiva, tra le più importanti in Europa e nel mondo e in continuo sviluppo”.


Iscriviti alla Newsletter