Pista di pattinaggio dell’area Turri: pavimentazione nuova e copertura

3 Agosto 20212min379
Pista pattinaggio Turri Robur

Grazie all’avanzo di amministrazione del 2020 del comune di Scandicci, sarà fatta (stanziamento di 200mila euro) una nuova pavimentazione alla pista di pattinaggio nell’area Turri (nella foto), mentre la società sportiva Robur che gestisce l’impianto ha comunicato la volontà di procedere all’installazione di una copertura temporanea.

“E’ un esempio di proficua collaborazione tra Amministrazione Comunale e società sportive che hanno in gestione gli impianti – dice l’assessora allo Sport Ivana Palomba –, l’interesse comune è quello di dare alla città un’offerta il più qualificata e il più differenziata possibile, e di farlo nell’arco di tutto l’anno. In questo caso noi ci occupiamo della riqualificazione del fondo della pista di pattinaggio, la società della copertura per i mesi invernali”.

“Coprire temporaneamente per i mesi invernali la pista di pattinaggio darebbe garanzia di maggior durata alla nuova pavimentazione, oltre alla possibilità di utilizzare l’impianto dodici mesi all’anno – dice il vicesindaco e assessore alle Opere pubbliche Andrea Giorgi – i nostri uffici hanno programmato e progettato l’intervento per il nuovo fondo per far fronte ai problemi dovuti alle sconnessioni”.

La pista, vale la pena ricordarlo, versa in condizioni di degrado a causa principalmente della vetustà della pavimentazione e dei vari interventi successivi di riparazioni superficiali e la principale causa di degrado è dovuta proprio alla mancanza di copertura, che fornirebbe protezione dagli agenti atmosferici.


Iscriviti alla Newsletter