Più di ottanta nuovi alberi a Scandicci nelle prossime settimane

21 Settembre 20203min129
Albero generico (è un tiglio)

A giorni si avvierà il piano di piantumazioni curato dall’ufficio Ambiente e Verde pubblico del comune di Scandicci, che riguarda tutti i quartieri cittadini.

 

I primi tredici nuovi alberi (sei tigli e sette platani) saranno collocati in via Agnoletti, ma in tutto i nuovi alberi saranno 82, compresa la nuova palma che andrà nella storica collocazione della frazione di San Martino da dove il vecchio​ esemplare ormai privo di vita era stato rimosso nei mesi scorsi.

Tutti gli alberi saranno messi a dimora in tre settimane, meteo permettendo.

Questo l’elenco completo degli alberi da piantare, area per area, oltre alla palma di San Martino: in via San Bartolo in Tuto due platani, così come in via Oriana Fallaci; in via 2 Giugno quattro olmi e cinque platani, mentre in piazza Costa a San Giusto cinque olmi e quattro platani; nell’area verde di fronte alla scuola Gabbrielli una magnolia, in piazza Brunelleschi due osmanthus ad albero, tre celtis australis e un cercis siliquastrum; nelle aree esterne alla rotonda Aldo Moro due aceri red sunset, nei pressi dell’asilo Nuova Girandola sette gelsi; al giardino Acciaiolo un platano e tre salici piangenti, al giardino di via Caboto, vicino all’altalena per i piccoli, un platano; in via Pascoli un prunus, in via dei Ciliegi nel vialetto della Rodari tre celtis australis e un quercus robur; lungo il percorso a Vingone “Andiamo a scuola da soli” un leccio e un liriodendro, mentre nel parcheggio di via Sassetti quattro platani; in via Agnoletti (già citati all’inizio in quanto primo intervento di piantumazione) sei tigli e sette platani, quattro tigli in via Sant’Antonio e dieci alberi alla scuola Turziani (due platani, quattro gelsi e quattro pyrus).


Iscriviti alla Newsletter