Preoccupazione dei cittadini per il futuro svincolo autostradale di Scandicci

17 Maggio 20211min144
Lavori in corso

È stata approvata oggi a Firenze una mozione per sollecitare – in relazione al progetto del nuovo casello autostradale di Scandicci ad opera di Autostrade – una particolare attenzione per il territorio di Firenze dove verranno realizzate le opere infrastrutturali dello svincolo.

Il progetto, come riporta ferpress.it, a causa della dimensione e della complessità suscita nella popolazione di quell’area “una forte preoccupazione per il probabile impatto ambientale anche in termini di aumento del traffico veicolare. Tale nuova infrastruttura – è stato detto – andrebbe a insistere su un territorio ad oggi non urbanizzato compreso tra l’autostrada e la FI-PI-LI, particolarmente fragile dal punto di vista idraulico e già interessato da una regimazione idraulica ancora da completare”.


Iscriviti alla Newsletter