Protesta dei giostrai contro le restrizioni antiCovid: forse paralizzata la Fi-Pi-Li?

28 Aprile 20211min89
giostra luna park

Fra le categorie che più subiscono i danni economici dovuti alle misure di sicurezza per contrastare la pandemia vi è senza dubbio quella degli spettacoli viaggianti.

Per far sentire la propria protesta i giostrai hanno organizzato per venerdì prossimo 30 aprile a partire dalle 9 una manifestazione sulla Fi-Pi-Li da Scandicci fino a Pisa.

I manifestanti si ritroveranno all’ingresso di Scandicci della superstrada, dopodiché entreranno nelle corsie procedendo a passo d’uomo in direzione Pisa; una volta raggiunta la città natale di Galileo torneranno indietro, sempre a passo d’uomo.

“Creeremo un lungo serpentone di rimorchi e autocarri – hanno fatto sapere da Agis, l’associazione italiana dello spettacolo – per far capire che non si può continuare a non lavorare e a restare fermi”.


Iscriviti alla Newsletter