Sabato il Premio Donna Città di Scandicci: tributo alle volontarie sanitarie e di assistenza domiciliare in tempo di Covid

9 Dicembre 20211min193
Varie premio_donna_2021

Torna il Premio Donna Città di Scandicci: l’assegnazione del riconoscimento di questa 13ª edizione si terrà domani, sabato 11 dicembre alle 10 presso il Castello dell’Acciaolo.

Il tema scelto, in riferimento all’anno precedente, è stato “l’impegno in ambito sanitario e assistenziale ai tempi del Coronavirus: l’assistenza quotidiana alle fragilità”. Un tributo, quindi, dedicato alle figure femminili che, durante uno degli anni più difficili dal dopoguerra, malgrado la pandemia, hanno continuato a svolgere la propria attività di volontariato in ambito sanitario e assistenza domiciliare, prestando il loro prezioso contributo sul nostro territorio”.

A decisione unanime della Commissione Pari Opportunità, il XIII Premio Donna verrà assegnato a tutte le donne delle associazioni di volontariato in ambito sanitario presenti sul territorio. Saranno premiate Ambra Carrai, Chiara Mattioli, Laura Lotti e Margherita Negro.

All’assegnazione saranno presenti il sindaco Sandro Fallani, la presidente del Consiglio Comunale Loretta Lazzeri, la presidente della Commissione Pari Opportunità Ilaria Capano e l’assessora alle Pari Opportunità Diye Ndiaye.

Obbligatorio il green pass.


Iscriviti alla Newsletter