San Vincenzo a Torri, approvata la riqualificazione di piazza Vezzosi

17 Maggio 20213min126
Progetto piazza Vezzosi

È stato approvato dalla giunta comunale di Scandicci – con un importo di 354 mila euro – il progetto (nell’immagine una parte del relativo disegno) per la riqualificazione a verde della piazza principale di San Vincenzo a Torri, ossia piazza Vezzosi.

Il progetto prevede un’area giochi inclusiva per bambini, un giardino sensoriale a integrazione della didattica montessoriana della nuova scuola primaria Enrico Toti, una riqualificazione complessiva di piazza Vezzosi con una nuova pavimentazione colorata, zone a verde con aree ombreggiate, la pedonalizzazione ad esclusione della parte più vicina alla strada adibita a parcheggi, sosta bus e isola ecologica. Il giardino pubblico sarà a disposizione della scuola nelle ore di attività didattica e della comunità quando la scuola è chiusa.

Per quanto riguarda il giardino con il percorso sensoriale, allo scopo di integrare l’esterno con la didattica montessoriana prevista nella scuola, i progettisti ricordano che “proprio Maria Montessori sosteneva che i bambini trascorrono troppo poco tempo a contatto con la natura, che è una maestra di spontaneità incredibile”.
Il progetto prevede nello specifico panchine e tavoli su parte del parco, l’abbattimento delle barriere architettoniche per il raggiungimento dell’area giochi, l’inserimento di nuovi giochi (altalena, scivoli e altri pensati e progettati per una fruizione anche dei bambini con disabilità) con fondo antitrauma, mappe tattili e cartellonistica davanti ai due ingressi del parco per segnalare i servizi presenti nel parco e la loro disposizione, la creazione di percorsi sensoriali che portano dagli ingressi all’area giochi: vialetto degli odori con piante odorose ed aromatiche dotate di cartellino identificativo in braille, vialetti tattili con effetti di suoni e luci per orientare e guidare i bambini tra le aree destinate ai giochi, una pista tattile.

“In questi giorni stiamo trovando una soluzione per dare a San Vincenzo a Torri un’area giochi per bambini anche nel periodo del cantiere, che comunicheremo appena definita in tutti i particolari – ha detto l’assessora all’Ambiente, al verde pubblico e all’arredo urbano Barbara Lombardini –: tutto questo sarà possibile grazie alla disponibilità e all’impegno della dirigenza scolastica e del circolo Mcl”.


Iscriviti alla Newsletter