Scandicci, furto all’Ottica Giglio in piazza Resistenza: bottino da decine di migliaia di euro

Il colpo nella notte. I malviventi, col volto travisato, hanno agito in due minuti
Ottica Giglio

Aveva riaperto da una settimana, dopo lo stop forzato per il Covid-19, ma per l’Ottica Giglio Easy di piazza Resistenza a Scandicci questo inizio di “fase 2” è stato decisamente infausto.

Alle 03:00 di oggi, martedì 12 maggio – dunque nel cuore della notte – due malviventi col capo coperto da cappuccio si sono introdotti nel negozio che fa angolo col proseguimento di via Pascoli: hanno forzato in alcuni minuti la porta blindata con un piede di porco; appena aperta, è scattato l’allarme e in soli due minuti hanno messo circa trecentocinquanta paia di occhiali da sole di marca nei contenitori che si erano portati. Un ladro ha svuotato l’espositore e l’altro le cassettiere, quattordici cassetti in totale. È stato preso anche il fondo cassa, che per fortuna era di un centinaio di euro solamente.

L’ammontare della refurtiva è di decine di migliaia di euro, a cui aggiungere i danni alla porta. L’azienda è ad ogni modo assicurata.

Securtal, agenzia di sicurezza scandiccese, è arrivata dopo quattro minuti dall’attivazione dell’allarme e due pattuglie dei carabinieri subito dopo: «Mi sono complimentato col comandante De Angelis e col comandante di compagnia Cannarile per la celerità dell’intervento – ha detto Vittoriano Farsetti, titolare del negozio nonché presidente del consorzio Città Futura – e per il tempo dedicato a fare immediate ricerche in zona».

I due malviventi parlavano fra loro durante la rapina, ma il rumore dell’allarme impedisce di distinguere le voci nella registrazione effettuata dalle telecamere di sorveglianza interne all’esercizio commerciale. Un esperto è comunque all’opera per tentare di ripulire dal rumore dell’allarme il file e riuscire così a capire almeno se sono italiani e che accento abbiano.

Le modalità del crimine fanno pensare a professionisti che sono andati a colpo sicuro, sapendo già come muoversi e dove cercare la merce da rubare: per questo motivo i dipendenti stanno provando a ricordare se nei giorni scorsi qualcuno – col senno di poi dal fare sospetto – sia entrato in negozio per un “sopralluogo”.

Le riprese delle telecamere interne sono ovviamente al vaglio degli inquirenti, ma lascia sorpresi sapere che quella zona non è coperta da videocamere esterne, che inquadrino adeguatamente l’area. «Se diamo troppa importanza alla privacy – commenta deluso Farsetti – finiamo per penalizzare la sicurezza. Già da tempo provo a sensibilizzare sia i commercianti della Galleria La Maschera sia il Comune. Avevo anche già iniziato a fare un progetto con Securtal per coprire con videosorveglianza il tratto che va dalla fermata della tramvia in piazza Resistenza fino a piazza Matteotti. Un progetto da finanziare in parte con i commercianti e in parte col Comune, dato che ogni volta viene dichiarato che quell’asse è il salotto buono della città, ma poi non viene data la necessaria sicurezza. Ci deve essere più attenzione ai negozi di vicinato – conclude Vittoriano Farsetti – che offrono un servizio alla città». Quel progetto, abbiamo capito, non ha visto la luce per mancanza di intese fra le parti chiamate in causa.

Il negozio, mentre la porta viene riparata, ha già riaperto e non aveva mai subito furti in precedenza; nel 2007 ci furono invece in due settimane tre tentativi di effrazione all’altro negozio Giglio, quello di piazza Marconi.

Solidarietà sta intanto arrivando a Farsetti da parte degli altri iscritti al consorzio Città Futura. Che forse adesso prenderanno maggiormente in considerazione la prospettiva di una videosorveglianza efficace.

 


Chi siamo

Lo Studio Grafico Image dopo aver acquisito “IN SCANDICCI”, ha voluto dare la sua impronta rivoluzionando il giornale che si presenterà con una veste grafica completamente rivisitata, oltre a voler rinfrescare l’immagine e inserire maggiori contenuti all’interno del sito web coordinato. Inoltre sarà sviluppato su 16 pagine sempre in formato tabloid e suddiviso in categorie d’interesse riconoscibili dal colore che si abbinerà all’argomento trattato. I temi saranno numerosi e vari, chiaramente incentrati per la maggior parte sul territorio di Scandicci e dintorni.


CONTATTACI



Iscriviti alla Newsletter


© Copyright by Stampadaimage 2017. All rights reserved.

Mi piace:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: