Scandicci: nidi, spazi gioco comunali e mensa, da settembre si paga in base a Isee e reddito familiare

19 Marzo 20213min162
giardino2

Ci sono all’orizzonte alcune novità relativamente al prossimo anno educativo per quanto riguarda le tariffe delle mense dei nidi comunali: da settembre saranno calcolate in base al reddito familiare come nelle scuole e non più con un fisso di 63 euro mensili. Le rette d’iscrizione saranno invece stabilite in base a 32 scaglioni Isee e non più calcolate con il reddito equivalente.

“Da settembre le famiglie pagheranno in base ai pasti effettivamente consumati dai bambini, così come accade per la ristorazione scolastica – ha detto l’assessora alla Pubblica istruzione Ivana Palomba -: è un principio più giusto rispetto al sistema attuale con il quale è applicato un fisso mensile già compreso nella retta, che non tiene conto né delle assenze del bambino né del reddito familiare.

Ecco nel dettaglio le tariffe, con sconti a partire dal secondo figlio, per le mense dei nidi per l’anno prossimo (2021/2022): nello scaglione Isee da 0 a 5000 euro 1 euro; in quello da 5000,01 a 9000, 2,50 euro; 9000,01-13000, 3,60 euro; 13000,01-20000, 4 euro; 20000,01-24000, 4,30 euro; 24000,01-31000, 4,40 euro; 31000,01-40000, 4,60 euro; oltre 40000 4,80 euro.

Queste invece le rette mensili dei nidi in base agli scaglioni Isee: 0-3000, 43 euro; 3000-3500, 50 euro; 3500-4000, 60 euro; 4000-4500, 70 euro; 4500-5000, 75 euro; 5000-5500, 85 euro; 5500-6000, 100 euro; 6000-6500, 115 euro; 6500-7000, 125 euro; 7000-8000, 150 euro; 8000-8500, 175 euro; 8500-9000, 200 euro; 9000-9500, 215 euro; 9500-10000, 225 euro; 10000-10500, 250 euro; 10500-11000, 270 euro; 11000-11500, 300 euro; 11500-12000, 315 euro; 12000-12500, 335 euro; 12500-13000, 350 euro; 13000-14000, 360 euro; 14000-15000, 370 euro; 15000-16000, 380 euro; 16000-17000, 390 euro; 17000-18000, 400 euro; 18000-21000, 415 euro; 21000-24000, 425 euro; 24000-26000, 430 euro; 26000-30000, 435 euro; 30000-35000, 445 euro; 35000-40000, 450 euro; oltre 40000, 460 euro.

Per quanto riguarda gli spazi gioco, le tariffe per 2 giorni di frequenza 102 euro, per 3 giorni 150 euro; per 4, 173 euro; per 5, 193 euro (alle tariffe per gli spazi gioco è applicata una riduzione del 15% per le famiglie il cui indicatore Isee è compreso tra 0-5000 euro).


Iscriviti alla Newsletter