Scandicci, rilasciati i permessi per costruire nelle aree Francoforte sull’Oder-Carducci e Monti

22 Dicembre 20214min280
Distribut benzin Monti area

Il Comune di Scandicci ha rilasciato i permessi a costruire per due interventi nel centro città, ovvero quello nell’area di via Monti (nella foto) bonificata dopo la dismissione di un distributore di carburanti, dove saranno realizzati uffici e negozi lungo la passeggiata cittadina, e quello tra le vie Francoforte sull’Oder e Carducci, accanto all’ufficio postale, dove è fissata la costruzione di 18 appartamenti, due negozi, un parcheggio pubblico a libero accesso di 750 metri quadri, altri parcheggi lungo strada e marciapiedi.

“Andiamo verso il recupero di due pezzi del centro città molto importanti, lungo la passeggiata cittadina da Resistenza a Matteotti”, dice il Vicesindaco e assessore all’Urbanistica Andrea Giorgi, “due aree che vengono riqualificate a partire da nuovi luoghi di lavoro, nuove abitazioni per la vita delle famiglie nella nostra città, nuovi negozi che arricchiscono e rendono più vive e sicure le nostre strade, con nuovi servizi, parcheggi e marciapiedi. Il tessuto urbano si integra con interventi di elevata qualità architettonica, tassello dopo tassello prosegue il completamento del nostro centro cittadino, l’obiettivo comune di tutto ciò che costruiamo in questo quartiere, così com’è lo standard per tutti i quartieri del territorio di Scandicci, è quello della massima qualità delle opere e degli spazi pubblici, in parallelo ai requisiti qualitativi richiesti per la progettazione dei nuovi edifici”.

Per quanto riguarda l’area di via Monti, il progetto unitario approvato dal Consiglio Comunale lo scorso autunno fissa la costruzione di un edificio con negozi al piano strada, nel contesto del Centro commerciale naturale cittadino, e quattro piani con accesso condominiale da via De Amicis con funzione direzionale.

Così come specificato nel Piano operativo comunale, le finalità per l’area di riqualificazione “Via Vincenzo Monti” sono “l’integrazione del tessuto edificato delle aree centrali della città mediante interventi di elevata qualità architettonica e prestazionale, la qualificazione dello spazio pubblico lungo l’asse urbano via Pascoli, piazza Togliatti, piazza Matteotti, la vitalizzazione dei tessuti residenziali esistenti nell’intorno urbano di riferimento anche mediante rafforzamento della presenza di commercio al dettaglio o pubblici esercizi”.

Nell’area accanto alle poste compresa tra via Francoforte sull’Oder e via Carducci, il nuovo edificio che ospiterà i negozi e le nuove abitazioni avrà una superficie utile lorda complessiva di 2200 metri quadri: i 18 appartamenti, tutti dotati di garage per le auto, avranno una superficie complessiva di 1900 metri quadri e saranno realizzati su tre piani, mentre al piano terra si troveranno i due negozi di vicinato con una superficie totale di poco superiore ai 300 metri quadri. Il parcheggio sul retro delle nuove case sarà completato con la realizzazione di aiuole e con la piantumazione di platani. Come detto, il progetto fissa anche la realizzazione del nuovo marciapiede lungo i tre lati del perimetro dell’area, ovvero lungo le vie Francoforte sull’Oder e Carducci e piazza Boccaccio.


Iscriviti alla Newsletter