Scuola, erogati i contributi per famiglie con studenti a medie e superiori

16 Febbraio 20212min67
Scuola

Sono 475 i contributi da 235,11 euro ciascuno che il comune di Scandicci ha erogato in prima battuta a famiglie con figli studenti alle secondarie di primo o secondo grado, grazie ai fondi della Regione Toscana.

Il beneficio è andato esclusivamente a famiglie residenti nel comune (mentre la scuola frequentata dal figlio può trovarsi anche in un altro territorio comunale) con Isee inferiore a 15.748 euro. I contributi ricevuti possono essere utilizzati dalle famiglie beneficiarie per l’acquisto di libri di testo o altro materiale didattico, oltre che per servizi scolastici a favore del proprio figlio studente.

I nuclei familiari che hanno ricevuto in questi giorni il primo contributo otterranno successivamente un’ulteriore integrazione di 64,89 euro, per un contributo totale annuo di 300 euro.

“Si tratta di un aiuto concreto della Regione e del Comune alle famiglie con studenti alle medie e alle superiori, un sostegno allo studio dei figli particolarmente prezioso in questo momento difficile anche se già da alcuni anni l’Amministrazione è impegnata nell’erogare questo tipo di contributi – dice l’assessora alla Pubblica istruzione Ivana Palomba – è importante che in una comunità come la nostra le famiglie con studenti si sentano sostenute anche nei momenti in cui può esser loro utile un aiuto economico”.


Iscriviti alla Newsletter