“Sotto il mare”, l’ultimo singolo di NAGO

Lo abbiamo conosciuto un po’ di tempo fa (qui la precedente intervista) e adesso torniamo a parlare di lui, NAGO, poiché è uscito da pochi giorni il suo nuovo singolo dal titolo “Sotto il mare” (qui) un brano dal sound inconfondibile e che propone fin dai primi accordi la cifra dell’artista, ovvero una sconfinata passione per il reggaeton.

Artista latino urbano, producer, rapper, pianista e attore, nato a Napoli e vissuto a Casoria, a nove anni NAGO si trasferì a Scandicci con i genitori, che avevano vinto un concorso per operatori tecnico-sanitari all’ospedale di Careggi.

Un cantautore dalla spiccatissima sensibilità, questo 32enne partenopeo che vive da tanti anni nella città della fiera, che nelle sue canzoni veicola i temi cari un po’ a tutti noi, arrivando a toccare le corde giuste sia dell’anima sia… della voglia di ballare! E certo NAGO sa come accarezzare il ritmo, quello vero, che viene da dentro, visto che la sua poetica musicale affonda le radici in signori del calibro di Tupac Shakur, Nicky Jam, Daddy Yankee e Ozuna. In effetti la sua intenzione artistica è “convertire” in dialetto napoletano il suo stile – che abbraccia reggaeton e cumbia portoricana e colombiana – per farlo conoscere ed esportarlo in altri paesi del mondo.

“Sotto il mare” è una canzone romantica, una storia che parla di un ragazzo innamorato di una turista che ammira la bellezza di Napoli; cosa NAGO ha voluto dirci con questa creazione e perché ha scelto di raccontare la sua città natale con questo videoclip, lo ascoltiamo direttamente dalle sue parole, insieme a immagini decisamente mozzafiato:

 

Il video è stato realizzato dalla 8mm Photo&Cinema Production di Napoli (con all’attivo collaborazioni con Clementino, Rocco Hunt e Sal Da Vinci) e l’attrice coprotagonista è Fabiola Morabito, veronese ma ormai stabilmente a Roma per lavorare nel mondo del cinema.

di Luca Campostrini

 

 


Chi siamo

Lo Studio Grafico Image dopo aver acquisito “IN SCANDICCI”, ha voluto dare la sua impronta rivoluzionando il giornale che si presenterà con una veste grafica completamente rivisitata, oltre a voler rinfrescare l’immagine e inserire maggiori contenuti all’interno del sito web coordinato. Inoltre sarà sviluppato su 16 pagine sempre in formato tabloid e suddiviso in categorie d’interesse riconoscibili dal colore che si abbinerà all’argomento trattato. I temi saranno numerosi e vari, chiaramente incentrati per la maggior parte sul territorio di Scandicci e dintorni.


CONTATTACI



Iscriviti alla Newsletter


© Copyright by Stampadaimage 2017. All rights reserved.

Mi piace:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: