Spettacoli: stabilite le linee guida per Open City Estate 2021

16 Aprile 20212min93
pomario acciaiolo

Buone notizie per l’estate a Scandicci, compatibilmente con la condizione pandemica che ci ritroveremo fra un paio di mesi, di cui per adesso è impossibile fare alcuna previsione.

La giunta ha approvato i punti cardine per lo svolgimento degli eventi che animeranno Open City Estate 2021, tra cui l’individuazione come luoghi degli eventi del parco e del pomario del Castello dell’Acciaiolo (nella foto), del Temporary Park (ex Cnr), di piazza Matteotti e di altri luoghi pubblici nei quartieri cittadini, in aggiunta agli spazi che saranno resi disponibili dai privati che parteciperanno alla manifestazione di interesse di cui vi parlammo (vedere qui) dieci giorni fa.

A breve sarà dunque pubblicata dal Comune una procedura di selezione pubblica per individuare i soggetti che realizzino gli eventi, le manifestazioni e i progetti culturali, come ha spiegato l’assessora alla Cultura Claudia Sereni: “Qualità, offerta diffusa in tutto il territorio e differenziata al massimo, un controllo dei numeri e dei distanziamenti collaudato e ben organizzato grazie anche ad un sistema di prenotazioni online che ha già funzionato molto bene, sono le ricette sulle quali punteremo ancora di più per Open City 2021. A breve pubblicheremo il bando, sarà l’occasione per tanti soggetti culturali di presentare le proprie proposte e farsi conoscere; noi invece potremo organizzare un calendario di appuntamenti sempre più ricco, di qualità e aperto ad ogni persona di Scandicci, della Città Metropolitana, della Toscana e oltre, senza limiti se non quelli delle misure dell’emergenza sanitaria”.


Iscriviti alla Newsletter