Tramvia, da domani due notti di chiusura della Linea T1

29 Novembre 20212min256
Tram

Due notti consecutive di interruzione della Linea T1 della tramvia Scandicci – Firenze per un intervento di manutenzione: il servizio sarà inattivo domani martedì 30 novembre e mercoledì 1° dicembre dalle ore 22.00 fino alla fine del servizio (mezzanotte e mezza).

L’intervento riguarda la sostituzione del filo di contatto che alimenta la linea elettrica e nelle tratte interrotte il servizio sarà effettuato da un bus sostitutivo.

Ecco nel dettaglio le interruzioni del servizio:

martedì 30 novembre la Linea T1 sarà sospesa tra le fermate Porta al Prato e Arcipressi. Questo tratto sarà servito da un bus navetta sostitutivo. La Linea T1 circolerà dunque da Careggi fino al capolinea provvisorio a Porta al Prato, e da Villa Costanza fino al capolinea provvisorio a Arcipressi. In questo tratto verrà effettuato l’intervento più impegnativo: verranno sostituiti 760 metri di filo di contatto in prossimità delle fermate Batoni e Sansovino.

Mercoledì 1° dicembre la Linea T1 non effettuerà servizio tra le fermate Moro e Porta al Prato, tratto che sarà servito da un bus navetta sostitutivo; sarà quindi attiva da Villa Costanza fino al capolinea provvisorio Moro e da Porta al Prato fino al capolinea provvisorio Careggi. Saranno sostituiti altri 540 metri di filo di contatto in prossimità della fermata Federiga.

Il filo di contatto alimenta la tramvia tramite il contatto con il pantografo. Gest provvede al monitoraggio costante dell’usura del filo e, quando necessario, interviene per la sua sostituzione al fine di garantire sempre un perfetto contatto. Per effettuare i lavori, saranno disalimentati i tratti della linea necessari a garantire la massima sicurezza. I lavori, eseguiti di notte e in giorni infrasettimanali per ridurre al minimo i disagi ai passeggeri, verranno eseguiti dalle squadre di Gest affiancate dai tecnici di Elettri-Fer e si avvarranno di 2 motoscale e 1 carro pianale.


Iscriviti alla Newsletter