Tranciato cavo elettrico a Casellina: cento lampioni ko

26 Settembre 20201min585
IMG_20200926_092954

Ben un centinaio di punti luce – e un km di cavo elettrico – sono stati interessati dal danno cagionato ieri sera, venerdì 25 settembre, a Scandicci nella zona industriale di  Casellina da un’azienda privata, che ha tranciato in più parti i cavi dorsali in uscita dal quadro elettrico principale.

Un danno grave per l’illuminazione pubblica, come ha scritto il sindaco Fallani sui social, che richiederà consistenti lavori di ripristino per realizzare un nuovo scavo per la canalizzazione del cavo.

Poi toccherà a Enel Sole installare i nuovi cavi elettrici dorsali ed eseguire tutte le giunzioni necessarie nei vari pozzetti.

L’ufficio tecnico del Comune sta seguendo da ieri notte le operazioni di riparazione, che dureranno circa una settimana.


Iscriviti alla Newsletter