TURKS & CAICOS

25 Febbraio 20202min883
turks

Situato nel nord dell’Oceano Atlantico, l’arcipelago delle Turks & Caicos Islands vanta la terza barriera corallina più grande al mondo ed è un vero paradiso per gli appassionati di diving.

Il colore turchese del mare invita a tuffarsi nelle splendide acque cristalline ed ammirare i fondali marini. È formata da 40 isole e isolotti, solo 8 delle quali abitate, che formano la parte più a sud della catena delle Bahamas.

Le isole Turks devono il proprio nome al fiore rosso di un cactus indigeno, che ai marinai spagnoli giunti su queste spiagge ricordava il tipico fez indossato dai turchi, oggi rappresentato sulla bandiera nazionale. Le isole Caicos sono invece così chiamate dal termine spagnolo Cayos, che significa isolotti.

Providenciales, meglio conosciuta come Provo, è il vero centro per il turismo. La perla dell’isola è Grace Bay, una striscia di sabbia vellutata lunga 19 km. I laghi interni sono popolati da aironi bianchi e fenicotteri rosa che costituiscono un vero paradiso per i cultori del bird-watching.

A una ventina di km da Provo c’è North Caicos: le abbondanti precipitazioni regalano una vegetazione lussureggiante.

A Middle Caicosè possibile ingaggiare una guida locale e partire alla scoperta di Conch Bar, un suggestivo labirinto di grotte abitato da stormi di pipistrelli, dove si possono ammirare avvincenti formazioni calcaree.

Anche le isole disabitate di West e East Caicos meritano una visita: raggiungibili in barca, sono ricche di splendide spiagge di sabbia fine come talco.

South Caicos, un tempo nota per la produzione di sale, è oggi un vivace porto per la pesca e l’attracco di mondani yacht.


Iscriviti alla Newsletter