Vaccinazioni Covid, tensioni a Scandicci perché mancava la seconda dose

5 Giugno 20211min245
Vaccino

Sono dovuti intervenire i carabinieri, per riportare sotto controllo la situazione all’hub vaccinale di piazza della Resistenza a Scandicci.

Nel primo pomeriggio di oggi, sabato 5 giugno, come riporta Prima Firenze, tante persone già prenotate per la somministrazione della seconda dose di Pfizer si sono sentite dire che non c’era più vaccino disponibile e che il loro appuntamento era quindi rinviato al 26 giugno, sempre presso l’hub vaccinale di Scandicci alla stessa ora.

Comprensibile la reazione “calda” dei diretti interessati.

Il personale dell’hub ha spiegato che quelli che oggi avrebbero dovuto sottoporsi alla seconda dose avrebbero dovuto ricevere nelle scorse ore un messaggio per informarli del rinvio. Ma tale messaggio non è mai arrivato ai destinatari!


Iscriviti alla Newsletter