VIAGGI A COLORI – India: il festival di Holi

15 Aprile 20213min253
india1

Il Festival di Holi – lo spirito colorato di Holi a Mathura e Vrindavan

Ecco 5 motivi per recarsi nelle città dell’India del Nord di Mathura e Vrindavan per la celebrazione di Holi:

1) Lathmar a Barsana & Nandgaon – Nel quartiere di Mathura Barsana e nell’adiacente Nandgaon, Holi è celebrato da sempre. Secondo le leggende, la tradizione ebbe inizio quando Lord Krishna si recò nel vicino villaggio di Barsana per colorare il suo amato Radha e altri gopis. In questo giorno, le donne dei villaggi picchiarono leggermente e giocosamente con dei bastoni gli uomini che usano degli scudi per proteggersi e la pratica rimase nel tempo.

2) Flower Holi al tempio Banke Bihari di Vrindavan – L’holi “fiorito” è il momento culminante delle celebrazioni Holi a Vrindavan. In una breve cerimonia di 20 minuti, i fiori sono mostrati ai devoti al tempio Banke-Bihari. È forse l’unica celebrazione Holi dove non sono usati colori né asciutti né bagnati. I preti del tempio vi prendono parte e il modo migliore per godere della bellezza della cerimonia è arrivare presto ai cancelli per assicurarsi una posizione ottimale.

3) Holi per una causa sociale – Le vedove in India indossavano abiti bianchi non usando mai più indumenti colorati sino a quando nel 2013 le vedove di Pagal Baba Widow Ashram hanno rotto questa convenzione. Ora, le vedove partecipano alla festa di Holi al tempio di Gopinath ogni anno, si spalmano colori l’una sui volti delle altre e danzano sulle note delle musiche tradizionali di Holi. Molti studiosi di sanscrito e sacerdoti si uniscono ai festeggiamenti a sottolineare ulteriormente l’inserimento e l’accettazione di queste donne nella società.

4) Holika Dahan, Mathura – Il giorno di Holi, ci si può dirigere a Mathura per partecipare alla colorata processione di Holi dove sono presenti una decina di veicoli decorati con fiori e bambini travestiti da Radha-Krishna che ballano sulla parte aperta posteriore dei camion. La processione colorata e festosa culmina con Holika Dahan quando al calar della sera viene bruciata l’effigie che simboleggia il male.

5) Holi colorato a Mathura – Il giorno di Holi, il più grande festival si svolge a Mathura al Tempio di Dwarkadheesh. Già alle 7 di mattina ci si può dirigere al Vishram Ghat per vedere il processo di preparazione dei sacerdoti del Bhang, a base di leggera marijuana estratta dalle foglie della pianta di canapa indiana. Più tardi, nel corso della giornata, è possibile partecipare alle coloratissime celebrazioni di Holi all’interno del complesso del tempio e per le strade piene di gente che si sparge addosso i colori tra canti, balli, allegria e dolci tradizionali.

 


Iscriviti alla Newsletter