Calcio, rinnovata la “casa” dello Scandicci: migliorie al Bartolozzi e al Turri

27 Dicembre 20214min459
Calcio bambini

In questi giorni di festività lo Scandicci Calcio ha come voluto fare un regalo di Natale ai suoi oltre trecento tesserati tramite nuovi lavori effettuati alle strutture del Bartolozzi, a suo modo la “casa” dei blues, e allo stadio Turri.

Bambini e bambine della scuola calcio, ragazzi del settore giovanile e prima squadra beneficiano adesso dei risultati della manutenzione straordinaria del campo principale a 11 del Bartolozzi e del rifacimento del campo di calcetto davanti agli uffici.

“Era programmato il rifacimento del campo di calcetto, ci siamo fatti un regalo di Natale ma soprattutto l’abbiamo fatto ai nostri bambini e ai nostri ragazzi”, commenta il presidente dello Scandicci, Fabio Rorandelli (nella foto). “Il campo a 11 è stato consolidato e riparato in alcune zone, un buon manto anche per i ragazzi della prima squadra che si allenano qui. Così come un ottimo lavoro è stato fatto al Turri, come si è visto c’è un ottimo manto grazie anche all’intervento e al supporto della ditta di Federico Gagliardini”.

Al Turri, dopo gli importanti lavori estivi sul terreno di gioco, anche in questi giorni lo Scandicci è intervenuto con sabbiatura e concimazione del campo per garantire sempre uno standard elevato per le partite della prima squadra in Serie D.

Inoltre, il presidente Rorandelli traccia un bilancio di fine 2021, una stagione che ha visto il ritorno alla piena attività grazie ad investimenti e ad impegni costanti per garantire la massima sicurezza di tutti: “Siamo contenti, la situazione ora è più complicata ma cerchiamo di dare sempre servizi a tutela della salute dei nostri ragazzi. I nostri tesserati hanno voglia di giocare e divertirsi in sicurezza”.

Uno Scandicci che nei mesi ha apportato diverse migliorie al Bartolozzi, con una sala riunioni sempre più efficiente, gli uffici del Blues Point Office per le esigenze di famiglie e ragazzi, il Blues Point Shop per acquistare il materiale e il merchandising dello Scandicci, nuovi pulmini e nuova cartellonistica.

In attesa che l’amministrazione comunale metta in calendario i lavori (già annunciati con un progetto del 2018) per il restyling del Bartolozzi e dia anche nuove risposte per il futuro dello stadio per la Serie D dello Scandicci, visto che in area Turri sorgerà nel prossimo futuro un nuovo complesso scolastico: “Sono migliorie fatte con le nostre risorse, stiamo aspettando anche l’amministrazione comunale che ci ha promesso negli anni nuove strutture al Bartolozzi, con nuova tribuna, spogliatoi e uffici. Per lo stadio abbiamo segnalato le nostre esigenze, lo Scandicci ha diritto ad avere uno stadio. Se in area Turri verrà fatto un nuovo complesso scolastico è giusto che ci sia la previsione anche di uno stadio. Per la Serie D, ma anche che possa magari ospitare eventi più importanti come la Lega Pro”, aggiunge il presidente Rorandelli.


Iscriviti alla Newsletter