Inaugurato in Biblioteca il nuovo fontanello installato grazie al Rotary

23 Dicembre 20213min235
18-13-35-ce5a25db-148a-42ea-a039-b03623c6923d

È stato inaugurato nel pomeriggio di giovedì 23 dicembre, il fontanello di acqua di alta qualità di Publiacqua all’interno della Biblioteca di Scandicci, con il progetto “Acqua: bevila dal rubinetto!”.

La manutenzione del nuovo impianto sarà a cura del Rotary Club di Scandicci, che si è impegnato a farsi carico della spesa di gestione con contributi per i primi tre anni. L’inaugurazione alla presenza del del Sindaco Sandro Fallani, del Presidente del Rotary Club Scandicci Luca Lastrucci, di Mauro Magrini del Rotary Club e dell’assessora alla Cultura Claudia Sereni.

“Grande soddisfazione per essere riusciti a fare questo progetto assieme al Comune di Scandicci per i giovani del territorio – ha detto il Presidente del Rotary Club di Scandicci Luca Lastrucci – con lo scopo non solo di dare la possibilità di erogare acqua, che è un bene comune e fondamentale, ma anche di ridurre il consumo della plastica, che è un tema oggi di particolare attualità”.

“E’ un bellissimo regalo di Natale, ringraziamo di cuore il Rotary Club di Scandicci, un’associazione vicina alle imprese cittadine che è sempre più impegnata sul territorio – dice l’assessora alla Cultura Claudia Sereni – la loro attenzione ai mondi della cultura, dell’ambiente e delle giovani generazioni è un segno importante che fa ben sperare per il futuro, il contributo che hanno dato e daranno al progetto del nuovo fontanello in Biblioteca è la sintesi delle loro sensibilità più alte e serve a migliorare ancora di più uno dei luoghi più importanti e frequentati di Scandicci”.

La Biblioteca è particolarmente apprezzata dai cittadini, in situazione ordinaria è frequentata da oltre seicento cittadini ogni giorno, sette giorni alla settimana. “Con il nuovo fontanello la Biblioteca si arricchisce ulteriormente, a favore soprattutto di tanti giovani che appena possibile torneranno a frequentare a pieno questi bellissimi ambienti, per studiare e incontrarsi”.

La campagna di Publiacqua Spa “Acqua: bevila del rubinetto!” è finalizzata alla riduzione della materia plastica (bottiglie e bicchieri) e alla promozione dell’uso dell’acqua potabile proveniente dall’acquedotto pubblico”.


Iscriviti alla Newsletter