Professione artista: la visione di spigolo

9 Luglio 20213min257
IMG_5503 (1)
“ Sei sicuro di conoscere bene te stesso? Io no, sono un corpo che proietta l’ombra di qualcun altro. Sono una macchina biologica in via d’estinzione, cerco il sublime nel difetto”.
E’ il preludio di una biografia atipica, quella di un artista incastonato a forza in una società sempre più stretta che non desidera più “essere” ma possedere in maniera compulsiva e disonorevole; ho scritto la maggior parte di queste pagine nel momento peggiore dell’isolamento forzato ma, probabilmente, nel migliore che io potessi avere a disposizione per osservare attentamente gli eventi da una posizione di vantaggio, immerso in un silenzio mortale e vitale al tempo stesso che mi ha permesso di riflettere sulla natura umana e su accadimenti eccezionali.
L’artista marziale  è parte di Edificare Universi, una collana di narrativa edita da Europa Edizioni di Roma https://www.europaedizioni.com/prodotti/lartista-marziale-tiziano-bonanni/  e distribuita in Italia da:
Molto spesso accade che artisti non allineati al mercato sono ritenuti conservatori retrogradi e fuori moda: quanto questa affermazione appaia superficiale e alquanto discutibile è confermato dal fatto che l’artista vero, inteso come personaggio controcorrente con competenze tecniche e creative reali, non è mai stato allineato al sistema, essere fuori moda non è altro che l’aver conservato tutte le caratteristiche di un anticonformista di razza e, anzi, tanto più si è antichi, quanto più si è contemporanei. E’ la difesa di un’ identità ritenuta imperfetta ma singolare, in un momento storico in cui ognuno vuole assomigliare a qualcun altro senza mai avere il coraggio di mostrarsi per quello che è realmente, scegliendo uno stile di vita basato sulla qualità, elemento essenziale per fare di se stessi qualcosa di migliore.
Ad ottobre la traduzione del testo in inglese e la distribuzione internazionale che partirà dal Regno Unito, con interviste su piattaforme Sky, presentazioni televisive, radiofoniche e Fiere, dove sarà presente a  Più libri, più liberi di Roma, al Salone Internazionale di Torino e alle fiere internazionali del libro di Francoforte, Londra, Barcellona e Book Expo America tramite l’ Associazione Italiana Editori.

Iscriviti alla Newsletter