Scandicci, misure anticovid: chiuse fino al 20 aprile aree gioco, aree cani e giardini con rischi assembramenti

8 Aprile 20212min102
Giochi Giardini

Una nuova ordinanza del sindaco Fallani mirata a evitare il rischio di assembramenti nelle aree di verde pubblico a Scandicci stabilisce che restano chiuse al pubblico fino al 20 aprile le aree gioco nei parchi e nei giardini, le aree cani, gli spazi verdi a rischio assembramenti (giardini di piazza della Repubblica e di piazza Piave), e il parco di Poggio Valicaia.

Le misure riguardano nello specifico tutte le aree di verde con attrezzature ludiche per bambini: i due giardini di piazza della Repubblica e di piazza Piave, le otto aree cani (presso il giardino Ilaria Alpi a Badia a Settimo, in via Boito a Casellina, in via Pestalozzi, presso l’anello sportivo di San Giusto, in via Caboto, in via Torricelli, presso il Temporary park all’ex Cnr, in via 2 giugno); rientra nel novero anche il parco di Poggio Valicaia a causa della sua estensione, che rende impossibile il controllo del rispetto delle misure anticovid.

Da ricordare che l’attività motoria all’interno dei parchi è possibile solo nel rispetto dei distanziamenti interpersonali e delle disposizioni contro gli assembramenti.


Iscriviti alla Newsletter