Calcio & vita: laurearsi in… pullman, una prodezza “blues” firmata Imbrenda!

28 Novembre 20213min246
Imbrenda

La tecnologia oggigiorno permette anche questo: discutere la tesi di laurea in collegamento online, addirittura mentre si viaggia in pullman! E se si sta viaggiando, partiti da Scandicci, insieme ai compagni di squadra diretti a Foligno per giocare una gara di Coppa Italia – che peraltro sarà vinta grazie a nostri assist – beh, la soddisfazione è di quelle che rimangono dentro per parecchio tempo e che certamente ci fanno sentire, senza montarsi la testa, un po’ speciali.

Siffatta esperienza l’ha vissuta mercoledì scorso il 22enne attaccante dello Scandicci Calcio Leonardo Imbrenda (nella foto), che si è messo sulla testa, in quel momento solo virtualmente, la corona d’alloro per aver conseguito il titolo di studio in Scienze Motorie con la votazione di 100/110.

Non vorremmo, a questo punto, far diventare una sterile lista della spesa l’elenco dei giocatori della squadra di Athos Rigucci che si laureano – nelle ultimissime settimane sono stati ben quattro: Marini, Burato, Sinisgallo e il suddetto Imbrenda – di cui vi abbiamo riportato di volta in volta la notizia e che appunto, alla fine, quasi rischiano di non fare più notizia, diventando un numero sempre maggiore.

Vale però la pena rimarcare ciò che scrivemmo nei giorni scorsi, ovvero rilevare il valore aggiunto dei traguardi toccati da questi giovani, i quali, abbinando il calcio allo studio, si assicurano un futuro percorso professionale per quando attaccheranno gli scarpini al chiodo. Mai come in questi tempi difficili è necessario crearsi un “piano B” nella vita, che ci consenta di andare avanti con la necessaria tranquillità economica laddove la nostra passione principale non riuscisse a tradursi in una vera professione.

Per chiudere intanto con la strettissima attualità, fra un paio d’ore appuntamento allo stadio Turri di Scandicci con i blues che ospitano alle 14.30 proprio il Foligno, presumibilmente agguerrito e desideroso di rifarsi dell’eliminazione in Coppa Italia di mercoledì; le due squadre sono separate da 6 punti in classifica a vantaggio dei toscani.

 


Iscriviti alla Newsletter