Rogo alla Coop di Ponte a Greve: milioni di danni e lungo stop

4 Giugno 20211min330
Incendio Coop notte

Per tutta la notte i vigili del fuoco hanno effettuato incessantemente le operazioni di spegnimento – avvalendosi anche di un robot dotato di cannoncino antincendio – dei tanti focolai che hanno in parte distrutto il tetto del centro commerciale di Ponte a Greve. L’incendio ormai è all’epilogo, ma la struttura di copertura è per buona parte crollata.

Una prima, sommaria stima dei danni è dell’ordine dei sei zeri, ovvero milioni di euro, tenendo conto del fatto che questa Unicoop – di 13mila metri quadrati, inaugurata nel 2003 – oltre al supermercato ospita una galleria commerciale con una ventina di esercizi e anche farmacia e ufficio postale. Insomma abbigliamento, alimentari, prodotti tecnologici, per la casa e tanto altro.

I rimanenti negozi della galleria commerciale sembrano non aver subito danni, ma l’ultima parola spetterà ai tecnici, che stanno facendo ulteriori verifiche strutturali.

Quel che è certo è che il centro commerciale rimarrà chiuso per lungo tempo, con le intuibili conseguenze economiche – al netto dei risarcimenti assicurativi – per supermercato e negozi della galleria.


Iscriviti alla Newsletter